• Anmic Riabilitazione
  • Anmic Riabilitazione
  • Anmic Riabilitazione

Frattura del collo del femore

La frattura nei soggetti anziani

Una frattura del collo femorale è una frattura dell'anca in cui il collo del femore è parzialmente o completamente rotto. La frattura del collo femorale nei soggetti anziani può verificarsi a causa di una caduta accidentale o di un trauma oppure può avvenire spontaneamente a come processo evolutivo dei sintomi dell'osteoporosi. Esistono anche fratture da stress che possono derivare da ripetuti stress meccanici o difetti strutturali del tessuto osseo che lo rendono debole o fragile. Le condizioni che predispongono alla frattura del collo del femore sono il diabete, l'osteoporosi (in particolare nelle donne in post-menopausa), rammollimento delle ossa (osteomalacia), il cancro che ha metastatizzato alle ossa, artrite reumatoide, malattie neurologiche, frattura dell'anca precedente, iperparatiroidismo associato con grave disfunzione renale.

Per recuperare il movimento dell'anca a seguito della frattura del collo femorale (problematica che colpisce in particolar modo i pazienti over 65), i centri ANMIC Riabilitazione propongono una serie di interventi mirati eseguiti da diverse figure professionali, dal medico specialista al tecnico della riabilitazione.

Per informazioni sul trattamento di queste patologie contattate la sede ANMIC Riabilitazione più vicina a voi CLICCANDO QUI

ANMIC RIABILITAZIONE ASSOCIAZIONE | 132, Via Roma - 88900 Crotone (KR) - Italia | P.I. 01912880794 | Tel. +39 0962 28071 | Fax. +39 0962 27846 | info@anmicriabilitazione.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite